Napoli, Manolas: “Contro la Lazio daremo tutto. Demme? Non lo conosco”

Il difensore greco sprona la squadra in vista della sfida contro i biancocelesti: “Allontaniamo questo momento complicato con una vittoria. Io e Koulibaly incompatibili? Rido…”

Napoli, Manolas: “Contro la Lazio daremo tutto. Demme? Non lo conosco”

NAPOLI – “Abbiamo dominato la partita ma abbiamo preso tre gol su tre errori. Due occasioni limpide nei primi sette minuti e non abbiamo segnato mentre loro alla prima ripartenza hanno fatto gol in modo molto fortunato. Vuol dire che tutto ci gira contro”. Kostas Manolas non ha ancora digerito il ko contro l’Inter. Il difensore greco adesso dovrà però voltare pagina perché sabato il suo Napoli è atteso all’Olimpico dalla difficile sfida contro la Lazio: «Daremo tutto per fare punti. Il momento è molto complicato, ne usciamo soltanto vincendo. Sta facendo un campionato straordinario con un ottimo allenatore – ha detto a Sky – ma noi andremo lì per combattere e vincere la partita. Immobile? Sa fare gol come nessuno. Io andrò in campo per dare il massimo, poi faremo i conti al 90’”. Sul momento azzurro: “Undici punti dalla zona Champions sono tanti, dobbiamo cominciare a vincere per prendere entusiasmo. È un’annata storta, bisogna rialzarsi e portare a casa punti fondamentali”.

Manolas: «Demme? Non lo conosco»

Manolas si è anche tolto qualche sassolino dalla scarpa: “Rido quando mi dicono che io e Koulibaly non siamo compatibili. Danno la colpa a noi perché devono trovare un colpevole. In Champions abbiamo fatto benissimo, il campionato invece lo abbiamo cominciato senza conoscerci bene. Spero torni presto perché è fondamentale. Gattuso? È un allenatore che dà l’anima ed è molto preparato. Lavoriamo duramente”. Sul nuovo acquisto Demme: “Non lo conosco bene e non voglio dare giudizi, ma spero ci possa dare equilibrio. I tifosi hanno ragione a sentirsi frustrati dalle nostre prestazioni, loro sono la nostra forza e non averli al San Paolo è complicato. Barcellona? È ancora lontano”.

Esta entrada fue publicada en Sin clasificar. Guarda el enlace permanente.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *